Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

Il Senatore Antonio d’Alì presenta un’interrogazione su Pantelleria.

Pubblicato su

Trapani, 27 ottobre 2011 – La rete ospedaliera siciliana necessita di un riordino, questa l’indicazione data dal ministro della Sanità Ferruccio Fazio che contestualmente ha annunciato una “moratoria” per evitare sprechi e garantire i punti nascita (ossia i reparti specializzati nell’assistenza al parto) nelle isole minori.

SenatoreAntoniod'AlìIn particolare la vicenda dell’ospedale Nagar di Pantelleria è seguita da lungo tempo dal Senatore Antonio d’Alì, il quale ha presentato un’interrogazione al Senato a questo proposito, suggerendo una soluzione decisiva per le aree svantaggiate.

La richiesta è che “Pantelleria sia inserita permanentemente tra le altre eccezioni considerate e previste in deroga come zona disagiata”, che possa garantire un punto nascita con i livelli essenziali di assistenza.

L’attenzione verso la Regione Sicilia dovrebbe essere massima, considerata l’importanza della questione, perciò il plauso al ministro Fazio di d’Alì è importante e dimostra l’efficacia della vigilanza in merito al mantenimento dei punti nascita negli ospedali.

Le risorse vincolate del Fondo sanitario nazionale devono essere realmente destinate al miglioramento delle prestazioni sanitarie locali – ha dichiarato Antonio d’Alì – e in tal senso la Regione e l’Assessorato competente non devono penalizzare ulteriormente le isole minori nell’erogazione dei servizi di questo genere, nel piano di una riorganizzazione sanitaria e ospedaliera che sia davvero ottimale e che comporti benefici ai cittadini siciliani.

Commenta il post